skip to Main Content

C’era una volta… la cartomanzia!

La cartomanzia c era una volta - Umbrialine cartomanzia dal vivoOggi vi raccontiamo la storia della pratica divinatoria più diffusa, quella che utilizza il mazzo delle carte tarocchi e delle carte sibille: la cartomanzia.

Nel 1781, Court De Gebelin ipotizzò che le origini di tali carte fossero egiziane, ma tale supposizione si basa soprattutto sulla leggenda.

Successivamente, un barbiere francese, di nome Alliette, riprese questa ipotesi e, trasformato il suo nome in Etteilla, divenne il sommo maestro della cartomanzia francese.

Nell’opera “Etteilla, ou la seule manière de tirer les cartes”, egli spiegò l’uso divinatorio delle normali carte da gioco francesi, al fine di predire il futuro. Il metodo assegnava significati rigorosi a ciascuna carta a seconda della posizione (regolare oppure capovolta), caratteristica centrale nella odierna lettura dei Tarocchi.

Etteilla fu definito da alcuni il “padre della cartomanzia” per questo motivo.

L’uso della lettura delle carte

lettura delle carte nella storia umbrialine cartomanzia dal vivoFin dalla loro origine, le carte vennero usate, oltre che come carte da gioco, anche come mezzo divinatorio.

Un tempo la cartomanzia era praticata molto dalle zingare e da vecchie fattucchiere, donne di campagna anziane, di ceto basso e generalmente stravaganti e bizzarre.

Mademoiselle Lenormand …

cartomante sensitiva Mademoiselle Lenormand umbrialine cartomanzia dal vivoRicordiamo, però, che anche una donna elegante come Mademoiselle Lenormand, personaggio femminile di classe e di squisita delicatezza. Applicava la lettura delle carte per personaggi di spicco durante la Rivoluzione Francese, uno su tutti il grande Napoleone Bonaparte e sua moglie!

La figura della Lenormand fu importante proprio perché diede origine alla figura della cartomante sensitiva mondana, donna di città che frequentava i salotti dell’aristocrazia.

I migliori cartomanti

interpretazione dei tarocchi Umbrialine cartomanzia dal vivoOggi non ci sono più stereotipi: il cartomante può essere qualsiasi individuo, che sia altamente formato sull’ interpretazione dei Tarocchi e la lettura delle Sibille e che abbia una buona predisposizione verso le pratiche divinatorie, oltre che, naturalmente, un alto grado di sensibilità e capacità introspettive.

 

Non aspettare oltre, chiama subito uno dei nostri cartomanti al telefono! Umbrialine Cartomanzia dal vivo.

Vuoi provare un primo consulto di Cartomanzia gratis al telefono per 5 minuti? Visita la pagina dedicata e scopri come fare

Con addebito in bolletta

Dall’ Italia

bandiera_ita

 0,63 € al minuto Iva inclusa da fisso

Costo max scatto alla risposta 0,12 €

Da mobile 1,28 € al minuto iva inclusa

Costo max chiamata da fisso e mobile €15,25 IVA inc.  

Back To Top